PROGETTI SVOLTI

RAPACI SVERNANTI IN ARMENIA

In collaborazione con l'Acopian Center for the Environment of the American University of Armenia abbiamo svolto una ricerca sullo svernamento dei rapaci nel gennaio 2012. Abbiamo effettuato alcune centinaia di km di transetti e visitato zone umide, discariche e mattatoi. Notevoli concentrazioni di Nibbi bruni sono state osservate. Inoltre fra le altre specie: Falchi di palude, Gheppi, Avvoltoi monaci, Grifoni, Poiane e Poiane codabianca.

BATUMI (GEORGIA) 2011

Nell'autunno 2011 abbiamo svolto una ricerca in collaborazione con Batumi Raptor Count. Batumi, in Georgia, è uno dei siti più importanti per la migrazione dei rapaci nel mondo. Più di 800.000 individui sono stati osservati in migrazione nel sito. Per saperne di più sul progetto clicca sull'immagine qui sotto.

RAPACI SVERNANTI

Nel corso dei tre inverni passati (2008/2009 - 2010/2011) abbiamo svolto indagini sullo svernamento dei rapaci in alcune aree selezionate del Mediterraneo. In particolare lo svernamento dei rapaci è stato studiato sull'isola di Creta (Grecia), in Sicilia, in Basilicata e nel Lazio. Durante queste ricerche sono stati raccolti dati interessanti sull'ecologia dei rapaci durante i mesi invernali. Il più alto numero di specie è stato registrato a Creta mentre le densità maggiori sono state osservate in Basilicata.

TURCHIA AUTUNNO 2010

Clicca sulla foto qui sotto per leggere il report sulla ricerca effettuata in Turchia tra il 24 agosto e il 1 ottobre 2010. Più di 30.000 migratori osservati anche da un nuovo sito

GRECIA 2009 / 2010

Nell'autunno 2009 e nella primavera 2010 abbiamo effettuato una ricerca sulla migrazione dei rapaci in Grecia. In particolare l'area indagata è stata quella del Monte Olimpo. Le osservazioni effettuate hanno mostrato l'importanza di questa rottta per la migrazione del Biancone, nel mese di marzo ne abbiamo contati circa 600 individui. Particolarmente interessante il comportamento migratorio delle aquile nel sito: infatti diversamente dalle altre specie di rapaci, i Bianconi migravano verso nord in autunno e verso sud in primavera! Questo per evitare una lunga traversata attraverso il Mediterraneo.

Guarda la pagina con il report della ricerca svolta nell'autunno 2009 in Grecia, clicca sulla foto qui sotto.

ANTICITERA 2007-2008

Per due anni consecutivi abbiamo studiato la migrazione dei rapaci sull'isola di Anticitera situata fra Creta e il Peloponneso. Sono state comparate la migrazione primaverile e quella autunnale e particolare attenzione è stata data alla migrazione del falco pecchiaiolo.

Questa ricerca è stata compiuta in collaborazione con la Società Ellenica di Ornitologia. Link: Antikythira Bird Observatory.

RADAR / STRETTO DI MESSINA

Tra marzo e maggio 2006 MEDRAPTORS ha collaborato allo studio sulla migrazione sullo Stretto di Messina svolto mediante radar dall' Istituto Ornitologico Svizzero . E' la prima volta che viene svolto uno studio sulla migrazione dei rapaci in Italia utilizzando questo metodo di indagine

L'isola di Panarea, sullo sfondo Stromboli

The island of Panarea (by M. Panuccio)

 

PAST PROJECTS

WINTERING RAPTORS IN ARMENIA

In winter 2012 we carried out a research in Armenia together with the Acopian Center for the Environment of the American University of Armenia. We made some hundreds km of car transects, moreover we monitored wetlands, dumps and chicken factories of western Armenia. During the survey we observed 10 species of raptors and remarkable concentrations of Black Kites.

BATUMI (GEORGIA) 2011

In autumn 2011 we made a field work at Batumi in cooperation with BRC. Batumi (Georgia) is one of the most important site for raptor migration, more than 800.000 raptors of many different species were observed migrating there. To read more about the project click on the image below.

WINTERING RAPTORS

During the past three winters (2008/2009 - 2010/2011) we investigated the ecology of raptors in four areas of the Mediterranean: the island of Crete (Greece), Sicily and Basilicata (Southern Italy) and Latiumn (Central Italy). During these fieldworks a lot of interesting data were collected, concerning both ecology and distribution of raptors in those areas. The higher number of species were recorded in Crete while the higher density of raptors occurred in Basilicata.

TURKEY AUTUMN 2010

Click on the picture below to read the report of the research made in Turkey during Autumn 2010. More than 30.000 birds were observed also from a new watchpoint.

GREECE 2009 / 2010

During Autumn 2009 and Spring 2010 we carried out a fieldwork in Greece. In particular our aim was to investigate raptor migration at Mount Olympus. In that site informations concerning the passage of raptors were lacking. Our results show the importance of that flyway for Short-toed Eagles belonging to the population of central and southern Greece. During March we counted about 600 migrating eagles. Moreover it was interesting their migratory behavior: in fact unexpectedly eagles migrated toward North in Autumn and South in Spring! That's because they migrate towards Bosphorus avoiding a long water crossing through the Mediterranean.

To read the report of the research made in Greece in Autumn 2009 clik on the picture below.

ANTIKYTHIRA 2007-2008

In 2007 and 2008 we studied raptor migration ath the island of Antikythira located 30 Km North of Crete. We compared Autumn and Spring migration at the site and our interested was focused in particular on Honey buzzard.

This project was made with the support of the Hellenic Ornithological Society. Link: Antikythira Bird Observatory.

RADAR / STRAIT OF MESSINA

During the period march-may 2006 MEDRAPTORS joined the Swiss Ornithological Institute in their radar study on bird migration across the Straits of Messina. It was the first time that this kind of study was carried out in Italy.

 

Rilevamenti con il radar sullo Stretto di Messina

Radar study at the Straits of Messina (by C. Angst)

 


RESULTS OF THE OBSERVATION CAMPS GIRIFALCO 2005/2006

(click on the picture to enter)


Home - Who are we? - Fieldwork Sites - Papers - Links